Skip to Content

Tuesday, October 22nd, 2019

di Massimiliano Furlan

(vinoclick) La Cantina il Borro di proprietà della famiglia Ferragamo, situata a San Giustino Valdarno in provincia di Arezzo si amplia, acquisendo una nuova proprietà, la confinante Vitereta. L’annuncio è stato dato in occasione della festa della vendemmia, questa è appena iniziata in azienda e già si parla di annata ottima con un raccolto davvero buono.

L’azienda Vitereta appena acquisita, vanta di un totale di 346 ettari di cui 40 vitati, una cantina di proprietà, 150 ettari di terreni seminativi, un edificio di grande pregio Villa Clerici Bernetti, una tabaccaia dove veniva lavorato il tabacco ed alcuni poderi. Questa tenuta storica è stata di proprietà della famiglia Del Tongo dal 1973.

Con questa nuova acquisizione la famiglia Ferragamo possiede 85 ettari di terreni vitati e l’intera tenuta del Borro ora vanta una superficie di circa 1100 ettari, più o meno come un paese.

La produzione di vino spazia su 12 etichette di cui 10 biologiche, tra queste spicca Bolle di Borro, bollicine rosè Sangiovese 100% una vera eccellenza.

Le cifre dell’acquisizione non sono ovviamente note ma supponiamo che si tratta di una somma davvero importante che proietta Il Borro nell’elite dei grandi produttori italiani, che oltre l’estensione dei terreni produce vini di grande pregio fornendo anche una location di lusso con tutti i comfort di cui potremmo avere bisogno fuggendo dalla città, tra cui suite, sauna e tutto il resto.

La Tenuta Vitereta produce essenzialmente Chianti tra cui una etichetta di buona fattura, Lo Sterpo, vedremo ora se Ferruccio Ferragamo insieme ai suoi enologi apporterà cambiamenti nella vinificazione e nella produzione. Staremo a vedere, intanto godiamoci la vendemmia.

m.furlan@vinoclick.org