Skip to Content

Tuesday, December 11th, 2018

di Erminia Eleonora Magli

(vinoclick) La vigilia del Vinitaly è il periodo giusto per analizzare dati e tirare le somme facendo il punto della situazione dei mercati vitivinicoli mondiali. Interessante è in tal proposito il rapporto della Coldiretti, condotto su dati Istat, riguardo l’export del vino italiano in Francia e viceversa:

negli ultimi 10 anni i cugini d’oltralpe hanno praticamente raddoppiato l’importazione di vino italiano con un +92,3%, al contrario l’export francese verso il nostro paese è crollato del 14% in valore. Proprio il 2017 ha segnato per il nostro paese un record storico per l’export del vino in Francia con un valore che sfiora i 170 milioni di euro.

A spingere verso il successo del Made in Italy sono soprattutto le bollicine tricolore il cui export verso la Francia ha segnato da solo un +276% in valore nel decennio per un importo attuale di 45 milioni di euro.

Insomma, l’ottimo rapporto qualità/prezzo della produzione italiana ha in terra francese un sempre maggiore riconoscimento mentre da noi si affievolisce sempre più la moda di bere francese anche per festeggiare occasioni importanti.

 

golden goose outlet online golden goose femme pas cher fjallraven kanken backpack sale fjallraven kanken rugzak kopen fjällräven kånken reppu netistä fjallraven kanken táska Golden Goose Tenisice Hrvatska Basket Golden Goose Homme Golden Goose Sneakers Online Bestellen Kanken Backpack On Sale Fjallraven Kanken Mini Rugzak Fjällräven Kånken Mini Reppu Fjallraven Kanken Hátizsák nike air max 270 schuhe neue nike air schuhe nike schuhe damen 2019