Skip to Content

Tuesday, October 19th, 2021

di Massimiliano Furlan

(vinoclick) I vini dell’Alto Adige nel panorama nazionale enologico sono di assoluto rilievo e tra le aziende H.Lun è sicuramente tra quelle di spicco. Nata nel 1840 ed acquisita negli anni ’90 dalla Cantina Girlan con sede a Cornaiano produce circa 350000 bottiglie su 40 ettari vitati ed ha in produzione due linee di vini, la 1840 un pochino più commerciale e Sandbichler con quattro tipologie, due bianchi, Pinot Bianco e Gewurtztraminer e due rossi, Pinot Nero e Lagrein.

Il vino che abbiamo in degustazione è il Lagrein 2017 Riserva, 18 mesi in barrique dal colore rubino pieno con al naso sentori di amarena, more, liquirizia e cacao virando verso note speziate di timo e salvia con accenni balsamici. Al gusto è morbido con un buon equilibrio tra acidità e sapidità e grande opulenza con una persistenza lunga e piacevole accompagnata da frutti rossi, liquirizia ed erbe alpine.

Il giusto abbinamento è con arrosti, primi al sugo come tagliolini in salsa rossa con funghi porcini.

Un vino davvero ben fatto degno della serietà aziendale che ha mantenuto la sua identità anche se acquisita da un gigante come Girlan avendo però piena autonomia nella produzione di vini splendidi. 

92/100

m.furlan@vinoclick.org